DANZA DI FIORI di Erbolario: nella profumazione della linea vi sono le fragranze estratte dai seguenti fiori:

La Viola o dorata o Mammola è una pianta erbacea perenne, che sboccia timidamente sul finire dell’inverno e agli inizi della primavera, punteggiando di sfumature viola e blu le zone ombrose di boschi e giardini, colmando l’aria con ilsuo profumo delicato e soave.

Tra le numerose varietà di Peonia, suddivise in erbacee e arbustive, Erbolario ha selezionato la suffruticosa, che si sviluppa con rami arborei su cui, a primavera, spuntano foglie e fiori di una bellezza tanto rara quanto fugace.  la Peonia è simbolo di immortalità ed è altresì considerata la regina dei fiori.

Della Rosa, regina indiscussa di tutti i fiori, Erbolario ha scelto una delle varietà più pregiate e profumate, la centifolia , che dona alla fragranza Danza di Fiori un tocco inconfondibile e unico.

Così semplice eppure così sensuale, il Papavero comune o Rosolaccio cresce nei campi in primavera ed estate, offrendo uno spettacolo che riempie gli occhi di un bel rosso acceso.

I Fiori di Ciliegio sono il simbolo del Giappone, dove da secoli è usanza osservare la fioritura primaverile per godere della bellezza tanto emozionante quanto caduca.

La Camelia, fiore raffinatissimo per la sua perfezione quasi geometrica, è originaria delle zone tropicali dell’Asia e deriva il suo nome dal botanico e missionario gesuita Georg Joseph Kamel, che per primo la importò dal Giappone.

Il leggiadro Iris, comunemente conosciuto come Giaggiolo, deve il suo nome alla divinità greca messaggera degli dei e personificazione dell’arcobaleno.

Torna in cima