Sapone Profumato Rabarbaro di Erbolario

 4,90

Produttore: Erbolario

Confezione: 100gr

Descrizione

Sapone Profumato Rabarbaro di Erbolario

Sapone Profumato Rabarbaro di Erbolario per le mani e per il corpo, una saponetta dal profumo piacevolmente fresco.
La base detergente del prodotto è costituita da una pasta vegetale da oli di Cocco, Girasole e Colza, a cui si aggiungono gli estratti di rizoma di Rabarbaro e di scorza di Arancia amara, tonificanti, e gli oli di semi di Arancia dolce e di Prugna, dalle proprietà altamente nutrienti.
Ad ogni utilizzo, l’epidermide sarà detersa e piacevolmente accudita con dolcezza.Sostanze funzionali: Pasta detergente vegetale da Oli di Cocco, Colza e Girasole, Estratto di rizoma di Rabarbaro, Idrolizzato proteico da rizomi di Rabarbaro, Estratto di scorza di Arancia amara, Olio di Prugna, Olio di semi di Arancia dolce.

Un profumo, Due anime

Pianta semplice e al tempo stesso maestosa, il Rabarbaro rivela il suo dualismo già al primo sguardo, attraverso il contrasto dei suoi colori.
Dal verde profondo delle sue ampie foglie a quello più acceso dei suoi gambi striati, che virano al rosso porpora, sfumando nel viola. Fresco ed erbaceo il suo odore, dolcemente aspro il gusto.
Un ossimoro di sensazioni che Erbolario ha raccolto e trasportato nel profumo Rabarbaro. Una Fragranza pungente e dolceamara come l’aria che si respira passeggiando, all’alba, in un orto rigoglioso di piante ed erbe croccanti.
Femminile e maschile, questa fragranza pertanto si sposa a preziosi attivi vegetali per declinarsi in una linea completa di prodotti per la cura del corpo.

La dolceamara radice dei barbari

La denominazione del Rabarbaro sembrerebbe derivare Rha, antico nome del fiume Volga, e da barbarum. Sulle rive del fiume Volga cresceva infatti questa pianta, di cui venivano raccolti i rizomi.
Da rha, che nelle antiche lingue locali significava appunto radice, prese nome il fiume e derivò il latino Rheum. Rabarbaro è dunque la radice che i barbari raccolgono nelle regioni del fiume Rha. Pianta erbacea perenne originaria dell’Asia, più precisamente della Cina e del Tibet, diffusa in seguito anche nelle regioni temperate dell’Europa.

Il Rabarbaro viene coltivato per le sue proprietà curative e per uso alimentare. I suoi rizomi, dal caratteristico sapore gradevolmente amaro, vantano proprietà eupeptiche e benefiche sull’apparato digestivo e gastrointestinale. I rizomi poi sono ampiamente utilizzati in liquoreria ed erboristeria.
I suoi piccioli fogliari o gambi, dai colori brillanti che variano dal verde al rosso, sono impiegati in ambito alimentare, in ricette dolci o salate. Fresco e acidulo è il sapore delle varietà con i piccioli verdi, più dolce il gusto di quelle in cui prevale il rosso.
Per caratterizzare le efficaci preparazioni cosmetiche della linea Rabarbaro, Erbolario ha scelto di cogliere tutta l’essenza di questa pianta affascinante tramite due differenti processi lavorativi.
In primis Erbolario ha ottenuto dai rizomi decorticati ed essiccati un estratto concentrato dal bel colore bruno, ricco in tannini e acidi organici, successivamente. Erbolario ha sottoposto il residuo di questa lavorazione a una raffinata tecnica di distillazione in corrente di vapore, per recuperare le profumate frazioni essenziali e ottenere così una gradevolissima acqua aromatica.

INCI: Sodium Cocoate, Sodium Rapeseedate, Sodium Sunflowerseedate, Aqua (Water), Parfum (Fragrance), Glycerin, Citrus aurantium Dulcis (Orange) Seed Oil, Prunus domestica Seed Extract, Rheum palmatum Root/Stalk Extract, Rheum rhaponticum Root Extract, Citrus aurantium Amara (Bitter Orange) Peel Extract, Xanthan Gum, Sodium Chloride, Sodium Gluconate, Citric Acid, Coumarin, Limonene, Linalool, CI 77891 (Titanium Dioxide)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sapone Profumato Rabarbaro di Erbolario”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…